venerdì 14 agosto 2020
31.10.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Regione: "un abbraccio dalle Cinque terre agli amici degli Usa"

Queste le parole dell'Assessore regionale Berlangieri, delegato al turismo, rivolte agli amici degli Stati Uniti profondi conoscitori del territorio spezzino ed ora toccati dalla tragedia (cinquanta morti) portata dal ciclone "Sandy".

“Le spaventose immagini di New York e degli altri centri degli Stati Uniti colpiti dall’uragano Sandy che vediamo in queste ore su tutte i canali televisivi e web e le prime pagine dei giornali, non appartengono all’America che conosciamo, da italiani e da turisti. Anche questa tragedia sarà superata, come è successo un anno fa nelle Cinque Terre che i turisti Usa, ai quali siamo vicini in questo momento, conoscono molto bene”.

E’ il messaggio che Angelo Berlangieri, assessore al Turismo, ha voluto inviare, a nome della Regione Liguria, agli americani  di New York e della costa est degli Stati Uniti colpite dall’uragano Sandy.

Scorrendo  i tanti episodi di solidarietà, Berlangieri ricorda come nel marzo scorso, nel corso di una diretta Skipe promossa dal direttore della sede Enit di New York  Eugenio Magnani,  dal sito www.savernazza.com  vennero trasmesse le immagini della rinascita delle Cinque Terre  a tanti tour operator e media americani presenti nella sala del Rockfeller Center.

“Da New York e tanti altri Stati Usa, i turisti americani  commentavano le foto sul ritorno alla normalità  salutando  commercianti e personaggi di Vernazza con i loro soprannomi, tanto ci sono da sempre vicini... Credo sia doveroso, da parte della Regione Liguria ricambiare oggi questa solidarietà con un grande abbraccio”, ha aggiunto Berlangieri.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo