mercoledì 30 settembre 2020
04.05.2012 - ALESSANDRO GIACOBBE

Consueto impegno di fine stagione invernale per Imperia Rugby!

La palla ovale giunge a fine stagione...ultimi "scontri" agonistici in regione Baitè.

Voci inglesi in campo. Non è proprio “Rule Britannia”, ma le ex colonie c’erano. La squadra del Tacca Team, basata a Le Grotte di Imperia, si fonde con gli old dell’Imperia Rugby e dà battaglia alla seniores locale domenica 29 aprile. Mentre le ragazze difendevano i colori cittadini nelle finali venete, nel pantanoso campo “Pino Vallé” di Baité andava in scena la consueta partita “d’altri tempi”.

Quella del piacere di ritrovarsi, di giocare in modo creativo, con un vicendevole sostegno al compagno di cui si sa poco. Tacca Team e old sono i Barbarians “Belìn che Imperia”. Anche se poi la declinazione del tipico intercalare locale non viene tanto bene a figure come un affermato leader del Tacca, il sudafricano Morne Otto. Per la cronaca la partita viene vinta dai certo più giovani e freschi seniores dell’Imperia, per tre mete ad una.

Già una soddisfazione per gli sfidanti, che alla fine del primo tempo, a ranghi ridotti, hanno cercato di rallentare il gioco e renderlo più adatto alle loro possibilità. Un bel divertimento e “andiamoci a bere una birra” era la raccomandazione più comprensibile in certe concitate discussioni inglesi…  Per il resto, si segnala la prestazione di Luigi Ardoino, fresco di “homenaje” dalla seniores ed onorato con un tempo con i compagni più giovani ed uno con quelli meno giovani. Si pensa ora alle nuove strutture di servizio al campo ed alla kermesse giovanile del 3 giugno. Accorrete !!! 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo